L’associazione non intende limitarsi al restauro del mulino e del relativo canale nonché alla sistemazione del terreno circostante e delle vie di accesso. Oltre a ciò, si sta già attivando per promuovere la conoscenza del mulino e delle attività ad esso legate nell’ambito di percorsi tematici e attività didattiche.

Grazie all’entusiasmo, alla determinazione e allo spirito di iniziativa che la contraddistinguono, l’associazione ha già potuto compiere i primi passi di un cammino che si preannuncia appassionante e di grande interesse non soltanto per gli abitanti di Corzoneso e della Valle di Blenio, ma anche per tutti coloro che si interessano agli aspetti storici, sociali e tecnici legati ai mulini.

SEGUICI SU FACEBOOK